CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Como, rubano dalle auto: li vede dalla finestra e li fa arrestare dalla polizia foto

Un cittadino nota due marocchini che aprono le vetture con un martelletto e prendono oggetti. Chiama la Questura e spiega cosa sta accadendo: poco dopo fermati dagli agenti.

Ha visto tutto e, con grande senso civico, ha chiamato la polizia fornendo una dettagliata descrizione dei due ladri che, poco prima, hanno rovistato in tre auto in sosta in via Borgovico a Como. Li ha descritti bene agli agenti. E i poliziotti li hanno trovati seduti su una panchina in viale Rosselli. Sottoposti a perquisizione, sono risultati in possesso di un martelletto per rompere i vetri delle vetture, di un lettore Mp3 e di altri oggetti rubati alle auto. Arresto inevitabile per i due marocchini, classe 90 e 91 rispettivamente, con l’accusa di furto aggravato.

I nord africani oggi in Tribunale, nel processo con rito direttissimo, condannato a 8 mesi di reclusione convertiti per entrambi nel divieto di dimora a Como. Hanno subito lasciato la città. Dalla Polizia arriva il grazie al cittadino che ha visto la scena dalla finestra di casa in via Borgovico ed ha subito dato l’allarme: grande senso civico.