CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

E’ il giorno della marcia e della Giorgi: la comasca punta al podio olimpico foto

Attesa per la ragazza di Cabiate impegnata nella 20 chilometri ai giochi di Rio. A Londra ha chiuso 14esima, ora punta decisamente in alto. Ma attenta alle squalifiche....

A Rio arriva il giorno della 20 chilometri di marcia e della comasca di Cabiate Eleonora Giorgi, solo omonima della famosa attrice che ha realizzato grandi film di successo negli anni 80. La ragazza canturina sarà in gara nella sua specialità nella quale ha avuto grandi risultati, ma anche cocenti delusioni in questi anni. E’ pronta, per le Olimpiadi si è preparata da mesi. Punta a fare una grande prova e, perchè no, ad ottenere un posto sul podio olimpico. Una medaglia è nelle sue possibilità anche se deve fare i conti con un suo problema: le squalifiche dei giudici durante la marcia. Cosa avvenuta, ad esempio, ai Mondiali di Pechino dello scorso anno

eleonora giorgi marcia olimpiadi rio

Giorgi deve stare attenta a questo. Le avversarie non mancano, ma la ragazza di Cabiate ha già dimostrato di poter competere con tutte. A Cabiate sale l’attesa per questa prova. Non sono stati previsti maxi-schermi per seguire la ragazza, ognuno a casa per poterla vedere in diretta tv. La gara di marcia parte alle 19,30 ora italiana. La Giorgi, tre volte tricolore della specialità, ha preso parte anche alle Olimpiadi di Londra 2012 chiudendo la gara al 14 posto e stabilendo il nuovo primato personale sulla distanza.