CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Ora degrado e tante erbacce, qui l’area per i migranti ed i container fotogallery

Viaggio nella zona scelta per cercare di riportare alla normalità la stazione di Como. Tutto è abbandonato, occorre intervenire con sollecitudine.

Ed ecco anche, per i lettori di CiaoComo, le prime foto dell’area – con cancello chiuso da un lucchetto posizionato in queste ore – dove andranno tra un mese migranti e container. Per cercare di porre fine all’emergenza in stazione e riportare la legalità tra chi arriva e non vuole farsi registrare. a loro, lo ha confermato il Prefetto Corda, sarà data l’opportunità di chiedere asilo politico.

“E se qualcuno non vorrà andare in questa area nei container? ” è stato chiesto al Prefetto. “Valuteremo caso per caso – ha spiegato Bruno Corda – ma è chiaro che la situazione in stazione deve finire. Sia per loro che per i residenti”.

Chiaro che come si può vedere dalla gallery fotografica, l’area individuata presenta problemi notevoli ad oggi: grosse piante, erbacce, degrado assoluto. Lì una volta c’era un deposito del Comune, ora chiuso da tempo. Si dovrà procedere – e speditamente – alla sistemazione prima di collocare container e servizi. La zona è dotata di corrente elettrica e scarichi fognari.