CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Profughi a Como, Salvini attacca:”Portateveli a casa voi, cari buonisti…” foto video

L’attacco, diretto, arriva da Matteo Salvini, il leader della Lega Nord che nella sua diretta dalla pagina ufficiale di facebook dedica spazio e minuti alla situazione di Como con i profughi che bivaccano da giorni fuori dalla stazione. “Ma ditemi voi che immagini dà Como di sè ad un turista in arrivo – dice Salvini nel suo sfogo in video-diretta – . La città è un gioiellino, ma è sotto assedio di gente che bivacca e fa i suoi bisogni nei giardini della stazione. Situazione da quarto mondo” la definisce ancora il leader della lega.

E poi Salvini, accusato da parte della sinistra e di associazioni di volontariato comasche e ticinesi si essere brutale e razzista, attacca a muso duro:”Si, dico a voi cari buonisti comaschi e ticinesi che mi attaccate ogni giorno. Fate così: portateveli a casa voi i profughi che sono in stazione. 500 persone che li vogliono ci saranno, nò ? Ecco, fate così voi buonisti della sinistra: uno per uno a casa vostra gratis e non con i 35 euro di contributo che lo stato dà ogni giorno a chi si occupa di loro. Il problema lo risolviamo domani mattina, ma nessuno lo farò… E allora ecco che il cattivo è solo Salvini e la Lega”.