CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

La Fasana sesta a Rio al corpo libero, a Fino tifo da stadio per lei fotogallery

In presa diretta al bar La Piazzetta la prova della giovane ginnasta comasca. Tanti tifosi, emozione e batticuore. Il presidente Francescucci:"Ora andiamo a Tokyo..."

Sesta al mondo.  Ed è un grande risultato, superiore forse alle sue più rosee aspettative ed a quelle della Polisportiva Carnini di Fino Mornasco che ha vissuto intensamente la sua finale olimpica a Rio. Erika Fasana, 20enne comasca alla sua seconda olimpiade, chiede al sesto posto con un ottimo esercizio la finale al corpo libero di stasera alla Arena carioca dove le migliori al mondo si sono date appuntamento. Una grande Erika, salita per terza in pedana, non ha deluso le attese dei suoi tifosi. Si è lasciata alle spalle una svizzera ed una giapponese.

Fasana in finale a rio, tifo da stadio a Fino

E mentre lei era a Rio in pedana, a Fino il suo presidente Francescucci ha chiamato attorno al maxi-schermo del bar “La Piazzetta” i tifosi, le giovani atlete della sua Polisportiva, amici e simpatizzanti. Tifo da stadio per Erika quando è salita in pedana per l’esercizio: sofferenza ed esultanza al termine, quasi come una liberazione….

Sesta la Fasana, quarta Vanessa Ferrari, la compagna di squadra entrata anche lei tra le migliori otto al mondo. Peccato per lei perchè il suo esercizio – sulla colonna sonora di Nessun Dorma di Pavarotti – è stato pressochè perfetto, ma “sporcato” solo al termine da una piccola imperfezione. La stessa che l’ha lasciata ai piedi del podio per un nulla.