CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Pullman e funivia a prezzo agevolato: accordo tra Asf e comune di Pigra foto

ASF Autolinee e il Comune di Pigra introducono l’intermodalità tra autobus e funivia: da oggi,  chi ha biglietti o abbonamenti di ASF Autolinee potrà viaggiare a tariffa agevolata sulla funivia tra Pigra e Argegno grazie all’accordo tra l’azienda di trasporto pubblico di Como e Provincia e l’Amministrazione del Comune della Val d’Intelvi.

pullman di asf deposito

L’agevolazione tariffaria per l’utilizzo della funivia, oltre che per i clienti di ASF Autolinee, riguarderà anche i possessori di titoli di viaggio della Navigazione Lago di Como e tutti coloro che usufruiranno del collegamento tra le 18.00 e le 21.00. Di seguito le tariffe agevolate:

Andata € 2,70 (invece di € 3,40)

A/R € 3,60 (invece di € 4,50)

Comitive € 3,30 (invece di € 4,10)

Ridotto (fino 12 anni): € 1,60 (invece di € 2,00)

Ridotto A/R: € 2,20 (invece di € 2,80)

Ridotto Comitive: € 2,00 (invece di € 2,60)

Inoltre, in seguito all’accordo, sarà anche disciplinato l’uso della tessera da 10 corse. Per i residenti e i villeggianti, la tessera sarà acquistabile presso le stazioni della funivia al costo di euro 4 e ricaricabile dell’importo di € 17,00 senza scadenza temporale e con possibilità di utilizzo per tutti i componenti del nucleo familiare. Per tutti gli altri clienti (occasionali, turisti, ecc), rimangono valide le stesse condizioni economiche ma la durata è limitata a due anni, senza possibilità di utilizzo per altri membri della famiglia.

“L’Amministrazione Comunale è soddisfatta della collaborazione avviata con ASF Autolinee con l’obiettivo di incentivare l’utilizzo dei mezzi pubblici, viste anche le problematiche di parcheggio che ci sono ad Argegno” – ha dichiarato il Sindaco di Pigra, Giovanni Balabio. “In questo modo speriamo che ci sia ancora più possibilità di conoscere Pigra e le sue bellezze. Ringraziamo in particolar modo l’ingegner Polacchini [Amministratore Delegato di ASF Autolinee] per la disponibilità dimostrata affinché tutto ciò si potesse verificare”.

“Pensiamo che sia una buona opportunità per i nostri clienti, per i concittadini e i turisti di conoscere Pigra utilizzando la funivia e i mezzi pubblici” – ha aggiunto Annarita Polacchini. “Siamo soddisfatti della collaborazione avviata con il Comune di Pigra, gestore dell’impianto, e con la Provincia di Como al fine di migliorare il servizio e rendere ancora più diffusa l’intermodalità del trasporto pubblico”.