CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Il farmacista-tifoso ci porta a bordo campo per la prima di Higuain con la Juve fotogallery

Carlo Cartacci in prima fila nel nuovissimo stadio di Londra del West Ham: partita intensa, ma ancora più suggestivo il pre-gara. Le immagini.

Uno spettacolo vero. Emozione, fuochi d’artificio, inno inglese: tutto stupendo per l’inaugurazione ufficiale, in grande stile, del nuovo stadio del West Ham United FC, il “Queen Elizabeth Stadium of London”situato all’interno del parco olimpico, nel quartiere di Stratford. E a Londra, anche per curare interessi commerciali grazie ad accordi diretti per quanto riguarda Football-travels.it, c’era anche il super-tifoso Carlo Cartacci Servici, farmacista comasco con la passione del calcio inglese. E come ha già fatto in precedenti occasioni, ci ha spedito il reportage completo che vi proponiamo con piacere.
Una splendida giornata di sole caldo e il pubblico delle grandi occasioni hanno fatto da cornice alla partita valevole per la Betway Cup. Ospite d’onore la Juventus campione d’Italia, che ha schierato per l’occasione la miglior formazione possibile e ha dato vita con i padroni di casa del West Ham ad una partita vera in qui non sono mancati duri contrasti e bel gioco per la gioia dei 54000 spettatori entusiasti. Alla fine l’ha spuntata la Juve per 3-2

farmacista di Como al debutto di Higuain con la Juve

La partita ha visto l’esordio in maglia bianconera di Gonzalo Higuain, parso non ancora al meglio della condizione
Prima della partita la spettacolare cerimonia di inaugurazione, con coreografie , fuochi d’artificio e l’inno di Inghilterra cantato prima del fischio d’inizio.

West Ham United per l’occasione con la terza maglia nera con stemma a forma di bandiera della Gran Bretagna riportante le iniziali della dicitura “Thames Iron Works London” in omaggio alla prima denominazione del club, nato nel 1895.