CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Tanti turisti e tanti profughi: ecco i due volti dell’estate 2016 a Como foto video

I primi sempre più numerosi tra battelli e gite, i secondi rappresentano un problema serio. A breve si attende una soluzione definitiva.

Tanti turisti e tanti profughi. I due volti dell’agosto 2016 a Como sono proprio questi. Due istantanee che raffigurano alla perfezione cosa è la città in questi giorni di caldo estivo. E se i primi sono davvero numerosi, punte importanti in questo week-end tra gite in battello e passeggiate sul lungolago, i secondi rappresentano un vero e proprio problema di ordine sociale per i quali si stanno mobilitando in tanti. Ma anche sindaco e associazioni di volontariato chiedono un aiuto concreto perchè la situazione è ora al limite. Anche e sopratutto dal punto di vista igienico-sanitario nella zona della stazione.

Probabile che a breve ci possa essere una soluzione perchè le oltre 400 persone – tra cui donne e tanti bambini – necessitano di una risposta concreta. Anche stamane, in stazione e nei giardini di San Giovanni, tantissimi profughi in attesa di sapere dove andare e cosa fare.