CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Vento devastante sul Lario, alberi spezzati e furgone rovesciato: che caos! fotogallery

Giornata tremenda nel comasco: raffiche oltre i 100 chilometri orari, guai in serie. Strade interrotte, lavoro senza sosta dei pompieri.

Una giornata tremenda sul Lario. Non solo la pioggia forte, ma poi in mattinata anche il vento fortissimo. Raffiche oltre i 100 chilometri orari e caos un pò ovunque. A Como chiusa parzialmente via Bixio, poi a senso unico alternata, altre strade piene di rami spezzati. Chiusa via Sant’Elia (albero caduto anche qui). Grossi alberi sradicati dal terreno nel canturino dalla furia del vento, tendoni spazzati via (anche quello dei profughi a Como in viale Innocenzo). E poi cornicioni e tegole pericolanti, molti interventi tra Como e Cantù. Disagi anche sul lago: una barca rovesciata davanti allo Yacht club con persone a bordo. Uno degli occupanti, uno svizzero di 60 anni, è stato colpito dall’imbarcazione – un trimarano – ed è poi finito sulla banchina sbattendo la testa. Portato in ospedale, è in prognosi riservata.

Pompieri, ma anche provincia e protezione civile al lavoro da ore. Intervento incessanti per i vigili del fuoco tra rami da tagliare e tegole da sistemare. Da Cantù fino a Como sono ancora in corso interventi.

vento fortissimo in provincia, tanti danni

A Camerlata, piazzale piscina, le raffiche hanno rovesciato anche un furgone pubblicitario fermo al parcheggio della piscina.