CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

“Firmamento musicale” in Duomo per l’Assunta

Più informazioni su

Per la Festa dell’Assunta che cadrà il 15 agosto, festa  grande per la Cattedrale di Como dedicata proprio all’Assunzione di Maria, alla novena vengono affiancate alcune serate di serena contemplazione, con l’aiuto della musica, sotto le volte illuminate: il “firmamento musicale”.

Protagonisti primi sono alcuni degli organisti che si avvicendano generosamente, di domenica in domenica, per sostenere il canto dell’assemblea liturgica e favorire, con la musica, la lode e la contemplazione. Anche quest’anno siederanno alla consolle del grande strumento della cattedrale, oltre al M° Lorenzo Pestuggia, organista titolare, Raffaele Bellotti e Luca Berti, Stefano Gorla e Marco Lorusso, nonché il M° Mattia Marelli, fresco del brillante diploma ottenuto presso il Conservatorio di Como.

È ovvio che, con uno strumento di grande valore come quello in dotazione alla cattedrale, la parte preponderante delle serate sia dedicata alla musica organistica; la stessa apertura dell’edizione di quest’anno vedrà la partecipazione del secondo organista del duomo di Milano, il M° Alessandro La Ciacera. Non mancheranno, tuttavia, altri timbri, perfino inusuali, come quelli del vibrafono di Marco Bianchi, affermato musicista di origini lariane, o la varietà di voci e suoni che verrà proposta nella serata conclusiva dal gruppo “Melpomene”, con Hiroko Ito(soprano), Marika Fraquelli (flauto), Motoko Tanaka (arpa),Andrea Schiavio (organo).

L’organizzazione dell’iniziativa può avvalersi, a partire da quest’anno, dell’esperienza e della competenza dell’”Associazione Amici dell’Organo di Breccia”, guidata dal presidente Daniele Grisoni: è un esempio di quella collaborazione con le risorse culturali presenti in città che il Capitolo della cattedrale intende promuovere e rafforzare.

Tutte le serate del “Firmamento musicale” saranno orientate alla contemplazione della figura splendente della Vergine Maria, quest’anno anno con l’ausilio di un bel testo recentemente pubblicato dallo scrittore comasco Federico Roncoroni: Ave, Maria. A proporlo, con una lettura attenta ed espressiva, la voce di Ornella Favini e dei suoi collaboratori.

 

qui il programma completo

libretti-sala-firmamento-musicale-2016

Più informazioni su