CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Saladino sempre in rianimazione dopo la caduta, strada sotto accusa foto

Bruno Saladino resta in rianimazione ed in prognosi riservata all’ospedale Sant’Anna di San Fermo. Nessuna variazione nel suo quadro clinico in queste ore: situazione seria, ma invariata. Lo storico preside del Liceo Volta di Como da martedì sera sta combattendo la sua battaglia per sopravvivere dopo una brutta caduta sulla Statale per Lecco a Lora nel tratto davanti alla farmacia. Proprio lì dove, la sera prima ed anche quando lui ha avuto l’incidente, erano in corso lavori di sistemazione della sede stradale.

ex preside saladino

Non è escluso – ma ovviamente nessuna certezza a riguardo – che Saladino che andava verso casa a Lipomo con la sua Vespa sia stato tradito dalla strada e da qualche “scalino” nella stessa. Va detto, per la cronaca, che l’intervento di fresatura e di asfaltatura – completato ieri sera – era stato segnalato e che in zona c’erano i cartelli con l’invito a rallentare ed a modificare la velocità ad un massimo di 30 chilometri/orari.

Alla famiglia di Bruno Saladino, molto conossiuto in ambiente scolastico a Como, in queste ore tante testimonianze di affetto e di vicinanza da parte anche di ex studenti che lui ha avuto negli anni scorsi. Saladino è stato anche consigliere comunale di Como.