CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Gli italiani richiedono prestiti online maggiormente per ristrutturare casa, ma ci sono anche alternative più economiche

Più informazioni su

Gli italiani richiedono prestiti online maggiormente per ristrutturare casa, ma ci sono anche alternative più economiche

Gli italiani si rivolgono alle banche per ottenere supporto per la ristrutturazione di un immobile. Questo è quanto rilevato dall’Osservatorio Prestiti Online, secondo cui addirittura il 34% delle richieste di finanziamenti presso gli istituti di credito vengono finalizzate alle ristrutturazioni degli immobili. Parliamo di cifre assolutamente notevoli, che portano ad un’erogazione media pari ad un importo di circa 12.000 euro a finanziamento. Per quanto concerne la durata dei prestiti, sono molto diffusi quelli con scadenza a 60 mesi, seguiti a ruota da quelli con scadenza fissata a 32 mesi. Infine, per quanto riguarda la tipologia di persone che richiede questi prestiti, la fascia fra i 35 ed i 45 anni è la più prolifica, e la maggior parte dei prestiti viene richiesta presso gli istituti di credito del Nord-Italia.

Come evitare di chiedere i prestiti online?

I prestiti sono indubbiamente un modo molto utile per avere liquidi freschi in entrata, e per procedere ad una serie di operazioni – come appunto la ristrutturazione della casa – che richiedono in genere un ingente esborso di denaro. Eppure sono anche molto rischiosi, perché implicano spesso tempi e modalità di restituzione a tassi poi non così convenienti, e anche l’obbligo di rispettare l’impegno preso. Eppure il web consente non solo di richiedere un prestito, ma anche di evitarlo: grazie alla presenza di portali come DonnaD.it, infatti, è possibile scoprire tante idee per la casa e per la rinnovazione degli ambienti low cost e al tempo stesso molto originali. E soprattutto senza alcun impegno con le banche.

Alcuni esempi di ristrutturazione low cost

Basta avere un po’ di immaginazione, di manualità e di confidenza con gli attrezzi per ristrutturare casa ricorrendo all’economico e divertente fai da te. Volete un esempio? Con l’installazione delle luci a LED potete creare un ambiente molto accattivante senza spendere cifre eccessive per gli impianti di illuminazione. Inoltre, potreste occuparvi da voi della tinteggiatura delle pareti, stando però attenti a compiere un lavoro uniforme, senza lasciare aloni brutti da vedere. Infine, perché non considerate la possibilità di fare un po’ di sano decluttering? Eliminando i mobili superflui potrete risparmiare e al tempo stesso contare su un ambiente alla moda, considerando che lo stile minimal è uno dei trend più apprezzati quest’anno a livello di design degli interni.

Più informazioni su