CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Cassina Rizzardi, gola tagliata dopo una lite in strada: ora è fuori pericolo foto

L'episodio ieri nel pomeriggio alla fermata del bus di via Vittorio Emanuele. Forse un apprezzamento di troppo su una ragazza alla base del gesto.

Una lite violenta, forse causata anche dall’alcool che potrebbe avere fatto da “detonatore”. Ma alla base ci sarebbe stato un apprezzamento di troppo verso una ragazza. Il suo partner non avrebbe gradito molto, da qui la lite e poi la ferita alla gola con un coccio di vetro. Emiliano Zani, 40enne di Cassina Rizzardi, ha rischiato grosso ieri pomeriggio in via Vittorio Emanuele, ad un passo dalla fermata dell’autobus. Nel diverbio, infatti, è stato colpito dal “rivale” alla gola e ferito in modo grave.

Subito soccorso da alcuni passanti, Zani è finito d’urgenza al prnto soccorso ed è stato operato in serata. Ora è fuori pericolo anche se la prognosi – al Sant’Anna – resta riservata. Per lui un grande spavento e tanto sangue perso in questa aggressione. Per fortuna il vetro non gli ha reciso una delle arterie fondamentali, la carotide. Ora i carabinieri stanno cercando di risalire all’autore del ferimento: rischia l’imputazione di tentato omicidio.