CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

I giudici non credono al Calcio Como: dichiarato il fallimento! fotogallery video

Il verdetto reso noto in mattinata. Colpo durissimo sul futuro del club e sulla prima squadra.

La sentenza, già preparata ieri, è stata resa nota in mattinata. Ed è una solenne bocciatura per il Como, i suoi dirigenti, le speranze di andare avanti. Con tutte le incretezze del caso. I giudici del Collego fallimentare di Como, presidente Marco Mancini, hanno deciso il fallimento del Calcio Como, il secondo della sua storia ultracentenaria. Passa la tesi del Pm Addesso e della Procura di Como: troppi debiti e troppa insolvenza, non ritenuto credibile – o almeno poco attuabile – il piano di rientro che il Como ha presentato durante le due udienze di queste settimane.

Ora si apre uno scenario di fortissima incretezza anche per la prima squadra, regolarmente iscritta alla Lega Pro da qualche giorno ed attualmente in ritiro a Sondalo.  Verdetto arrivato in mattinata, al momento nessuna reazione ufficiale del club.