CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Como, guida il furgone ubriaco: multa e via la patente foto

Protagonista un 40enne comasco: non si ferma e tira dritto. Poi cerca di giustificarsi:"Ero in ritardo con le consegne dei farmaci..."

Ubriaco alla guida del suo furgone, no si ferma all’alt dei vigili e tira dritto. Il risultato è una mega-multa anche per lo stato di ebbrezza ed il ritiro della patente di guida. L’episodio ieri sera a Como quando una pattuglia della Polizia Locale in servizio nel centro città ha fermato il conducente. L’uomo, un quarantenne comasco, dipendente di una ditta che opera nel settore della distribuzione dei farmaci, ha attraversato a tutta velocità piazza Verdi e piazza Roma. Non si è fermato all’alt imposto dagli agenti che erano in piazza Roma e si è diretto verso piazza Cavour accelerando ulteriormente. L’inseguimento si è concluso in via Florio da Bontà.

Poi ha cercato di giustificarsi dichiarando di essere in ritardo con la consegna di alcuni medicinali. Essendo manifesti i sintomi di un’assunzione di alcool è stato sottoposto alle verifiche con l’etilometro. Il risultato è stato un tasso alcolico pari ad 1,77 grammi litro e superiore, pertanto, al limite di o,5, oltre il quale il codice della strada punisce i trasgressori. All’uomo, denunciato a piede libero alla Procura della Repubblica di Como, è stata ritirata la patente ed è stato sanzionato per l’elevata velocità assunta.