CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Cantù: senza cintura e passano con il rosso, ecco i dati dei vigili

Più informazioni su

Aumentano gli automobilisti alla guida senza cintura, quelli con mancata revisione della macchina, ma anche chi passa con il rosso. Sono questi alcuni aspetti emersi in occasione dell’ultimo bilancio della polizia locale di Cantù.

Tra i dati intermedi più significativi che emergono dall’attività del secondo trimestre del 2016 si evidenziano il numero dei veicoli sorpresi a circolare senza revisione 156 nel periodo aprile – giugno, per un totale di 350 dall’inizio dell’anno, dato già superiore ai 244 casi accertati in tutto il 2015.

Invariato invece il numero dei veicoli senza assicurazione, 30 nel primo trimestre, 30 nel secondo (nell’anno 2015 sono stati 118 i veicoli sottoposti a sequestro amministrativo).  Per quanto riguarda le rilevazioni della velocità con il Telelaser, sono state 27 le sanzioni nel trimestre, per un totale di 34 dall’inizio dell’anno, dato confortante in quanto in tutto il 2015 si erano contestate 151 sanzioni.

Il controllo in remoto delle infrazioni semaforiche si attestano ad una media di
dieci illeciti al giorno, di cui circa un quarto in ore notturne. Particolarmente incisive sono state le azioni poste a tutela del consumatore durante i quali sono state contestate 40 sanzioni per un totale di 51129,35 euro (cifra accertata non incassata) anche a seguito di controllo con l’Ispettorato Provinciale del Lavoro, dell’ATS Insubria, ovvero con l’aliquota sicurezza sul lavoro ed antisofisticazione degli alimenti dell’arma dei Carabinieri (NIL e NAS). Di questi 15 (+ due di carattere penale) ai pubblici esercizi (con due ordinanze di interruzione dell’attività), 7 ai ristoranti anche per violazione delle norme per la conservazione degli alimenti.

Più informazioni su