CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Gianna ricorda i Ragazzi dell’Europa morti a Nizza

In un’Arena gremita di gente felice di essere lì a cantare le canzoni della Nannini non è mancato un sentito minuto di raccoglimento richiesto da Gianna per gli 84 morti di Nizza. Queste le parole di Gianna Nannini nel presentare la sua canzone “Ragazzo dell’Europa”:

Ieri molti giovani europei erano a Nizza per celebrare l’anniversario della liberta’, uguaglianza e fraternita’. E allora quello che e’ successo e continua a succedere per mano di queste pedine che si avventano sulle persone che non non c’entrano niente, perche’ le guerre sono sbagliate siamo per il disarmo totale perche’ e’ l’unica chance di prevenire le guerre! E quindi vorrei che tutti noi ci raccogliessimo in un minuto di silenzio su Ragazzo dell’Europa per ricordare le vittime innocenti.
‪#‎ragazzodelleuropa‬

 


Dal profilo facebook di Gianna Nannini