CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Una notte da incubo per il vento: oltre 100 interventi dei pompieri foto

Rami ed alberi spezzati, tegole volate via, cartelli stradali abbattuti: è stato un inferno in tutto il territorio del comasco.

E’ stata una notte da incubo. Notte tremenda per i pompieri di Como che hanno dovuto lavrare senza sosta – e con tutti i distaccamenti – per fronteggiare una autentica emergenza per il maltempo che ieri sera si è abbattuto sul comasco. Oltre 100 interventi fatti dall’alto lago alla bassa comasca passando per Como e l’olgiatese. Danni ingenti pure nell’erbese con vento fortissimo e raffiche che hanno spezzato alberi e rami e portato in strada di tutto.

I pompieri non hanno ancora completato tutti gli interventi: troppe le richieste arrivate in contemporanea. Anche cornicioni e persiane pericolant, tegole volate via, in molti casi cartelli stradali abbattuti. Insomma, un incubo. Migliorate nel frattempo le condizioni meteo.