CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Lucini in Regione per trovare una soluzione alle paratie: niente di fatto foto video

Il summit stamane a Milano. Il primo cittadino accompagnato dal dirigente Lorini: si cerca una soluzione condivisa e praticabile subito.

E’ iniziato qualche minuto dopo le 11, in Regione Lombardia, l’incontro tra Comune di Como e Regione con il coinvolgimento di Italia Sicura, l’Ente che dipende dalla presidenza del Consiglio dei Minstri. Al centro della discussione come poter sbloccare l’enpasse del cantiere delle paratie di Como, fermo da tempo. Si cerca una soluzione condivisa e praticabile nel minor tempo possibile. E invece la soluzione non è arrivata: da quanto hanno detto i protagonisti, necessarie altre verifche ed approfondimenti. Al momento, il cantiere resta fermo come ormai lo è da anni.

Per il Comune presente il sindaco Mario Lucini ed il dirigente Pierantonio Lorini. Al summit anche un dirigente della Regione e di Italia Sicura. Per il cantiere paratie, lo ricordiamo, a fine maggio un terremoto si è abbattuto sul Comune: arrestati i dirigenti Gilardoni (ancora in carcere) e Ferro, indagati altri dirigenti comunali. Il sindaco ha superato la mozione di sfiducia presentata dalle opposizioni ed intende andare avanti sino alla conclusione del proprio mandato.