CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

La moglie al mare con i figli, muore nel sonno a 41 anni: choc a Lurago d’Erba

Roberto Motta era a casa, un malore gli è stato fatale. La sua famiglia, in vacanza, rientrata precipitosamente dopo la scoperta. Oggi il funerale.

Muore nel sonno a 41 anni. Due paesi sotto choc per la tragica scomparsa di Roberto Motta, residente con la moglie in via Diaz a Lurago d’Erba. E qui, nel loro appartamento, che i carabinieri ed il personale del 118 lo hanno trovato senza vita. Quasi certamente stroncato da un infarto fulminante nel sonno.

A dare l’allarme, facendo intervenire i soccorsi, è stata proprio la consorte che era in vacanza al mare, preoccupata nel non sentire il marito al telefono. Quando i carabinieri sono arrivati in posto hanno fatto la drammatica scoperta. A Lurago sbigottimento e dolore dove Roberto era conosciuto ed apprezzato così come a Sirone, il paese dove era nato e dove oggi pomeriggio si svolgeranno i funerali. Lascia la moglie e due figli in tenerissima età.