CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Nuova Marelli: questa mattina il presidio, il 13 incontro con l’azienda

Più informazioni su

Un presidio all’esterno della prefettura per far sentire la propria voce, ma anche per  illustrare al prefetto Bruno Corda la situazione della  Nuova Marelli di Mariano Comense. Questa mattina lavoratori e sindacati si sono ritrovati in via Volta per chiedere al prefetto sostegno per questa difficile situazione.

I rappresentanti di Flai Cgil e Fai Cisl hanno incontrato Corda per spiegare le motivazioni della loro preoccupazione. La decisione di delocalizzare l’azienda a Verona,infatti, comporterebbe la perdita dell’impiego di 40 lavoratori ora occupati.

Ore di ansia tra i dipendenti che temono di ritrovarsi senza lavoro nel giro di poche settimane. A seguito dello sciopero e del presidio di questa mattina l’azienda ha contattato i sindacati fissando un incontro per il prossimo 13 luglio.

“Il prefetto è stato molto disponibile, è stato un incontro positivo anche se ancora non siappiamo quali sono le decisioni dell’azienda – spiega Vincenzo Nesi della Fai Cisl -. Ora ci hanno contattati per questo incontro nella sede di Mariano. Il nostro timore è che ci comunichino la decisione di chiudere”.

 

Più informazioni su