CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Brianza Inline, un week-end di soddisfazioni: Carola Falco da applausi

La società brianzola in grande evidenza non solo con una delle sue atlete di punta. Ottimi risultati anche in altre categorie.

Altre importanti soddisfazioni per il sodalizio canturino del Brianza Inline con i suoi giovani pattinatori ad Uboldo, sede della quinta prova del circuito rotellistico giovanile del Cno (circuito nord-ovest). Giornata afosa, decisamente torrida, ma nonostante tutto i ragazzi (allenati da Rossella Radice) sono ancora una volta all’altezza della situazione, conquistando anche il quinto posto nella speciale classifica di società, su un lotto di ventisette team.

Carola Falco in evidenza,  la più veloce nella 100 Sprint riservate alle G2 con Sara Gatti che conclude ottava e Giorgia Pepj decima: 26^ Beatrice Golfieri. Nella 800 metri la Falco sfiora il podio concludendo quarta: decima la Pepaj davanti alla Gatti con la Golfieri ventunesima.

Gli altri podi conquistati Argento per Federico Mosca nella gara sui 600 metri dei G1 con Marco Colombo ottimo quinto. Nella 100 Sprint Federico è sesto, e Marco, quindicesimo. Medaglia di bronzo per Mattia Fiale nella 5000 a punti Allievi, con Denis Vicini che termina la prova al quindicesimo posto. Nella top ten i due atleti nella 500 Sprint: quarto Fiale, sesto Vicini.

Sfiora il podio Angela Tiberto giungendo quarta nella 500 sprint Allieve, con Melissa Gatti decima. La stessa Melissa è settima nella 5000 a punti: sedicesima la Tiberto. Buon quinto posto di Nhak Farao nella 300 metri Ragazzi con Alessandro Ballabio dodicesimo. Nella 2000 a punti Farao è nono, precedendo il compagno di squadra Ballabio.

Nelle altre categorie. Nelle Esordienti femmine I anno Sidney Spinelli è due volte ventiduesima (sprint e 1000 metri). Nelle gare riservate alle atlete del II anno Alice Colombo è sedicesima e diciassettesima rispettivamente nella Sprint e nella 1200 metri. Negli Esordienti II anno, Alessandro Mosca è tredicesimo nella 1200, e quattordicesimo, nella 200 sprint. Nei G2, infine, Flavio Molinara chiude diciassettesimo nella 100 Sprint, e ventitreesimo, nella 800 metri.