CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Calcio Como: la Procura chiede il fallimento, udienza il 13 luglio

Più informazioni su

Il prossimo 13 luglio sarà una data difficile per il Calcio Como. Il tribunale, infatti, valuterà l’istanza di dissesto della società.  Il procuratore Nicola Piacente ha chiesto il fallimento della società di via Sinigaglia. La decisione che ha portato alla presentazione dell’istanza nei giorni scorsi è arrivata a seguito dell’arrivo degli atti formalizzati dal giudice civile che, ad aprile, aveva dato ragione all’ex presidente Enzo Angiuoni che chiedeva di essere sollevato da una garanzia fidejussoria di 700.000 euro circa sul mutuo di Orsenigo.

La Procura avrebbe anche accertato diverse insolvenze da parte della società. Si parla di migliaia di euro non versati all’Agenzia delle Entrate e dell’Inail. Udienza fissata per il 13 luglio.

Il presidente del Calcio Como si è detto pronto a collaborare: “Nessuno vuole far fallire la società, è già pronto un piano di rientro e stiamo già pagando”.

Più informazioni su