CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

“Che cos’è un cucchiaio?” A Parolario 2016 la risposta si cerca con la Filosofiacoibambini video

Rispondere alla domanda “Che cos’è un cucchiaio?” sembra semplice.

Un cucchiaio serve per mangiare; ma serve anche per costruire castelli di sabbia o per specchiarsi!

Questa domanda sul cucchiaio Ester Galli, filosofa coi bambini,  la porrà ai bimbi oggi 23 giugno alle 16.30 a Villa Bernasconi nell’ambito di Parolario.

“Che cos’è un cucchiaio? Ancora non lo so ma lo indagherò durante questo laboratorio con i bambini che verranno a trovarmi. E’ un percorso che io stessa farò con i bimbi. Diventeremo i massimi esperti sui cucchiai”, dice sorridendo Ester Galli. “Il cucchiaio è un pretesto per farci diventare dei ricettori non più passivi di fronte alle cose che abbiamo. Andremo ad indagare oltre che le funzioni, le forme, i colori, i materiali del cucchiaio. Alla fine avremo una “confusione creativa” riguardo questo cucchiaio”.

“Questo laboratorio, come in generale la Filosofiacoibambini, vuole allenare i bimbi a diventare consapevoli di poter agire sulla realtà in un modo diverso, a vedere cioè le cose non come ci vengono consegnate dalla storia ma a vederle in un modo attivo” prosegue la Galli.

L’ngresso al laboratorio ha un costo di 5 euro.

E’ consigliata la prenotazione al numero 031.301037 o alla mail info@parolario.it

Per info: http://parolario.it/Parolario-2016

Ivana Rusconi