CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Eco, Pil e donne al voto: al via anche a Como la maturità

Più informazioni su

Felicità per l’ultimo anno ormai concluso, ma anche tanta preoccupazione nel sostenere la prova che segna una svolta nella carriera scolastica di ogni studente. Al via oggi l’esame di maturità. Sono circa 4000 gli studenti comaschi che dovranno sostenere il test.

Si parte dalla prova di italiano e nelle ultime ore come da tradizione è scattato il toto-tracce. Salvatore Quasimodo, Umberto Eco, ma anche terrorismo, Isis e immigrazione tra le indiscrezioni circolate sul web. Anche Expo, il 70° anniversario della Repubblica Italiana, i 30 dall’incidente di Cernobyl tra i toto-tema.

Ecco le tracce ufficiali:

Umberto Eco sulle funzioni della letteratura: il brano e’ tratto dall’opera Sulla letteratura, una raccolta di saggi pubblicata nel 2002.
“Crescita, sviluppo e progresso sociale. E’ il Pil misura di tutto“, per il saggio in ambito economico.
Il rapporto padre-figlio nelle arti e letteratura del ‘900 è la traccia che dovranno sviluppare gli studenti che sceglieranno il saggio in ambito artistico.
Il suffragio universale del 1946 è la traccia proposta per il tema storico.
Una riflessione sui confini, riprendendo un testo tratto dal libro di Piero Zanini, è la traccia proposta ai maturandi per il tema di attualità.
L’avventura dell’uomo nello spazio: è una delle tracce proposte ai maturandi per la prima prova dell’esame di maturità nella tipologia saggio breve in ambito tecnico-scientifico.
Anche il valore del paesaggio è l’argomento scelto per il saggio storico-politico.

Domani, giovedì 23, gli studenti saranno chiamati a sostenere la volta della prova scritta distinta per indirizzo: per il classico sarà la volta della versione di greco, per lo scientifico la materia scelta è la matematica. La settimana successiva poi si terrà la terza prova scritta, il famoso ‘quizzone’ scelto dai singoli istituti. Un test da sempre molto temuto dagli studenti.

Al termine delle prove scritte scatteranno poi gli orali.

 

 

Più informazioni su