CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Abass in lizza per il torneo pre-olimpico, domani le verità di Gerasimenko foto

Il capitano di Cantù, sempre più distante dal club, in lizza per la Nazionale al torneo di Torino. Il presidente ed il vice domattina fanno il punto della situazione.

Si, c’è anche il capitano della Pallacanestro Cantù – anche se ormai sempre più ex – Awudu Abass,  tra i 16 convocato dal Ct della nazionale italiana di basket maschile per il raduno di Bologna. Inizia domani e va avanti per i prossimi giorni. Il Ct, al termine, deve scegliere i 12 che si giocheranno il passaggio alle Olimpiadi di Rio. Abass ci spera di essere anche se la concorrenza è forte: Pietro Aradori, Andrea Bargnani, Marco Belinelli, Riccardo Cervi, Andrea Cinciarini, Marco Cusin, Luigi Datome, Amedeo Della Valle, Danilo Gallinari, Alessandro Gentile, Daniel Hackett, Nicolò Melli, Giuseppe Poeta, Stefano Tonut e Andrea Zerini. Quattro di loro saranno “tagliati”

awudu abass fuori da pianella

La fase di qualificazione per il Bradile si disputerà ai primi di luglio a Torino. Dopo questa parentesi in azzurro, Abass deve anche decidere il suo futuro. Come detto, sempre più lontano da Cantù visto che ha fatto scedere – con il suo procuratore – l’ultimatum che la società brianzola gli aveva dato per discutere di un ritocco del contratto. Dunque, sempre più lontano da Cantù per la delusione dei tifosi.

E DOMANI PARLA GERASIMENKO

gerasimenko e mauri

Mercato, il “caso” Brienza, il palazzetto di Desio, il nuovo coach. Tanti gli argomenti che saranno al centro della conferenza stampa del Patron della Pallacanestro Cantù Dmitry Gerasimenko domattina alla sede del club brianzolo. Il numero uno ha deciso di uscire allo scoperto dopo voci e ipotesi fatte in queste ultime settimane. Domani parla Dmitry: sarà affiancato dal vice-presidente Andrea Mauri.