CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Nicola Brienza conteso come coach, ora è “guerra” tra Cantù e Lugano foto

Scoppia un "caso" attorno all'attuale vice tecnico brianzolo. Per i ticinesi è già loro, il club di Gerasimenko replica piccato. Le due note.

Due annunci distinti, due comunicati di fatto “ufficiali” che arrivano dai Tigers Lugano (basket maschile) e dalla Pallacanestro Cantù (a1 maschile). Uno a distanza di pochi minuti dall’altro. Una sorta di “guerra” per contendersi Nicola Brienza, ancora ufficialmente sotto contratto con Cantù anche se – stando all’annuncio comparso sul sito ticinese – avrebbe già un accordo o qualcosa di più in tasca con il Lugano. Una sorta di intrigo dilomatico o di caso sportivo vero e proprio. Chi ha ragione ?

 

Ecco i due comunicati, questo è quello dei Tigers Lugano

L’Associazione Lugano Basket ha il piacere di annunciare l’ingaggio dell’ allenatore italiano Nicola BRIENZA. 

Brienza, classe 1980, ha svolto tutta la sua carriera di allenatore nella Pallacanestro Cantù, dove ha allenato nelle giovanili, dal 1999 al 2009, ed è stato assistente della prima squadra dal 2005 al 2016.

La sua esperienza, sia con i giovani che con una squadra che è sempre stata fra le protagoniste del campionato italiano, non potrà che dare nuovi stimoli alla nostra società e nuovo slancio alla prima squadra.

 

E QUESTO QUELLO DI CANTU’…..

brienza conteso da cantù e lugano

La Pallacanestro Cantù comunica che Nicola Brienza è sotto contratto fino al termine del mese di giugno.
La Pallacanestro Cantù non comprende come possa essere annunciato come head coach di un club un allenatore che è sotto contratto con un’altra società.