CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Il tema della diversità e della solidarietà raccontato dallo spettacolo musicale “Settestella”

Il tema della diversità e della solidarietà è al centro del racconto “Settestella”, lo spettacolo musicale dedicato ai bambini dai 3 ai 10 anni che verrà narrato domani, sabato  18 giugno alle ore 15.00, a Villa Olmo nell’ambito del Festival della Letteratura.

A Parolario giunge la storia che narra di una stella a sette punte che cade improvvisamente dal cielo e finisce sulla sponda di un fiume. Precipitando perde le sue sette punte, diventando di fatto tonda e mischiandosi con i sassi. Settestella ha però qualcosa di speciale, ed un pesce che passa di lì, notando la sua unicità, le regala una pinna.

Il vento soffia accanto alla stella una foglia, mentre una talpa strappa un ago al porcospino, la volpe dona un baffo, il gufo si sfila una piuma e la gazza ruba una lancetta all’orologio per donarla alla stella.

Infine il bastone che traccia un sentiero sul fiume si arresta quando incontra la stella e si chiede: “Ma cos’è?” Una stella naturalmente, una stella di pinna, di foglia, di ago, di baffo, di piuma, lancetta e bastone!

Ecco quindi che la solidarietà dona alla stella di nuovo le sue sette punte, un pò particolari ma frutto dell’amicizia.

La semplicità e l’originalità della storia viene rappresentata sulla scena attraverso il canto, la musica e la pittura: la voce soave di Diana Cardenas e accompagnata da curiosi suoni e rumori, eseguiti dalla percussionista Saya Namikawa con la regia di Dario Moretti.

 

L’incontro è organizzato in collaborazione con Museo del Cavallo Giocattolo.

PRENOTAZIONE CONSIGLIATA

Per info e prenotazioni:

Museo del Cavallo Giocattolo

031-382038

infomuseo@artsana.com

Info: http://parolario.it/Parolario-2016

 

Ivana Rusconi