CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Al Como inizia l’era di Andrissi: Dolci in attesa di incontrare il presidente foto

Avvicendamento tra Ds: l'ormai ex "esonerato" con una telefonata dal presidente, ma aspetta di definire la sua posizione. Il suo sostituto già al lavoro.

Al Calcio Como inizia ufficialmente l’era di Gianluca Andrissi, il nuovo Ds scelto dal presidente Porro. Prende il posto che negli ultimi anni è stato di Giovanni Dolci, accantonato dal club anche se con ancora in mano un contratto di due anni. E proprio questo sarà il nodo da sciogliere tra lui ed il numero uno Pietro Porro. I due, che in passato hanno lavorato molto intensamente ed a stretto contatto, da qualche mese si sono notevolmente allontanati. Rapporti cordiali, ma sempre più distaccati. E poi, conseguenza abbastanza inevitabile, anche la scelta di sostituire Dolci con Andrissi: quest’ultimo arriva sul Lario con vasta esperiena nel settore giovanile di vari club tra cui Inter (18 stagioni), poi Pro Sesto e Monza.

Sarà Andrissi a scegliere il nuovo allenatore della squadra per la Lega Pro, campionato che inizierà già a fine agosto. Ma prima c’è anche da dfinire la questione Dolci: a lui, solo telefonicamente, il presidente ha comunicato il suo “esonetro” dal ruolo. Amarezza, ma dall’ormai ex Ds, al momento, non trapela alcunchè. Nè una protesta, nè una polemica. Prima di sentire le sue parole si dovrà aspettare l’incontro di persona con Porro e la definizione della sua posizione. Di fatto Dolci potrebbe restare fermi per i prossimi due anni essendo sotto contratto con il Como. L’accordo per il rinnovo era stato raggiunto esattamente un anno fa dopo la promozione in serie B….