CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Villa Guardia: al via il cantiere per la seconda piazzola

Cantiere al via alla Base Operativa del 118 di Villa Guardia. Si tratta dei lavori per la realizzazione della seconda piazzola per l’atterraggio e il decollo dell’elicottero del soccorso sanitario. L’intervento non interferirà con l’attività diurna e notturna dell’Elisoccorso.

Il progetto prevede la costruzione nel lato nord di una piattaforma quadrata per una pista di 26×26 metri e una via di rullaggio. L’intervento si è reso necessario per migliorare e adeguare in termini di sicurezza e garanzia di continuità di esercizio la Base Operativa a fronte della realizzazione nelle vicinanze della struttura, di proprietà dell’Asst Lariana, di un tratto dell’arteria viaria Pedemontana e per ottemperare al regolamento Enac in materia di sicurezza delle infrastrutture eliportuali e delle operazioni di volo, emanato successivamente alla costruzione della Base.

I lavori dureranno tre mesi e sono stati affidati alla Ditta Selva Mercurio srl di Como. Lo stanziamento per la realizzazione della seconda pista e l’annessa via di rullaggio è pari a 485mila euro.

“I lavori – sottolinea Mario Landriscina, direttore del Dipartimento di Emergenza dell’Asst Lariana e coordinatore della “Macro Area dei Laghi” di Areu 118 – non comporteranno nessuna interruzione dell’attività dell’elisoccorso, nè di giorno nè di notte, e ci eviteranno in futuro di dover provvedere ad ulteriori adeguamenti a seguito di altre eventuali modifiche normative.
Ringrazio, intanto, tutti coloro che hanno lavorato al progetto: gli Uffici Tecnici di Asst Lariana e Areu, il personale di riferimento dell’Elisoccorso, Inaer, il nostro consulente aeronautico e la ditta incaricata dell’intervento per il lavoro svolto per garantire la sicurezza e la continuità del servizio di soccorso nell’interesse della cittadinanza tutta e degli operatori”.