CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Premio Città di Como: oltre 1700 autori per la terza edizione

Più informazioni su

Grande successo per la terza edizione del Premio Internazionale di Letteratura Città di Como alla quale hanno partecipato più di 1700 autori provenienti da tutta Italia e numerose case editrici di importanza nazionale, da Mondadori a Einaudi, superando il primato delle scorse edizioni.

“Siamo soddisfatti per il riscontro del Premio Città di Como – commenta Giorgio Albonico, ideatore e organizzatore della manifestazione – che sta crescendo negli anni, edizione dopo edizione, a dimostrazione di come il Premio stia diventando un punto di riferimento in campo culturale e nazionale. Il Premio infatti dà voce agli scrittori, promuove la cultura e soprattutto sviluppa il turismo culturale nella nostra città avvalendosi di una giuria prestigiosa, del magnifico sfondo di Como e di chiarezza di idee”.

La giuria tecnica è presieduta dallo scrittore Andrea Vitali e formata da Raffaella Castagnola, responsabile delle pagine culturali del Corriere del Ticino, dal poeta e critico Milo De Angelis, dallo scrittore e giornalista Emilio Magni, da Armando Massarenti, responsabile dell’inserto culturale domenicale de Il Sole 24 Ore, da Lorenzo Morandotti, responsabile delle pagine culturali del Corriere di Como, dal fotografo Carlo Pozzoni, dalla editor Laura Scarpelli e da Mario Schiani, responsabile delle pagine culturali del quotidiano La Provincia, affiancata da una nutrita selezione di lettori scelti che da inizio concorso stanno leggendo le opere.

I nomi dei finalisti saranno resi noti dopo metà giugno e la premiazione si terrà sabato 2 luglio alle 16.00 a Villa Olmo a Como.

Invitato sarà lo scienziato e scrittore Edoardo Boncinelli.

 

LE SEZIONI E I PREMI

Il Premio Città di Como è suddiviso nelle sezioni poesia “Alda Merini” (poesia edita, inedita e videopoesie), narrativa “Giuseppe Pontiggia”, suddivisa a sua volta nelle sotto-categorie “Libro edito di narrativa” e “Racconti del territorio”, Saggistica, Giovani e la sezione fotografica “Quando l’immagine racconta ed emoziona”.

I primi classificati riceveranno un premio in denaro: 1.500 euro per le sezioni Volume Edito di Poesia, Libro Edito di Narrativa e Saggistica; 1.000 euro per le sezioni Inediti di Poesia e Racconti del Territorio; 500 euro per le sezioni Giovani e “Quando l’immagine racconta ed emoziona”.

Avranno un ulteriore riconoscimento anche le opere prime: sarà conferito in particolare un premio di 1.000 euro alla memoria del professor Augusto Cirla all’opera prima di qualsiasi sezione in concorso ritenuta più meritevole dalla giuria.

Molti poi i premi speciali: al migliore racconto che avrà come tema il territorio insubrico, a un racconto che avrà come tema la bioetica, a un racconto a tema sportivo e a un saggio sul tema “Il viaggio e il turismo culturale”. Potranno inoltre essere assegnati premi speciali anche ai finalisti di componimenti provenienti da carceri scritti da detenuti a fini di riabilitazione.

Inoltre a tutti i partecipanti verrà rilasciato un attestato di partecipazione, potranno essere assegnati ulteriori premi in denaro ai secondi e terzi classificati, riconoscimenti e segnalazioni della giuria con diplomi e targhe, e soggiorni premio nei principali alberghi del territorio quali Hotel Terminus, Palace Hotel, Sheraton Lake Como Hotel, Hotel Metropole Suisse, Hotel Barchetta Excelsior.

 

Il Premio Internazionale di Letteratura Città di Como è organizzato con il patrocinio di Regione Lombardia, Provincia di Como, Comune di Como, Comune di Erba, Camera di Commercio di Como, Università degli Studi dell’Insubria e in collaborazione con Parolario, Comolake.com, Espansione Tv, La Provincia di Como, AICC – Associazione Italiana di Cultura Classica, Como & Dintorni, Città della Comunicazione, Partners Advertising & Web Addicted, Albergo Terminus Como, Hotel Metropole Suisse di Como, Sheraton Lake Como Hotel di Como,Palace hotel e Barchetta.

Più informazioni su