CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Il “primo giorno” da scrittore di Giacobbe Scurto: un libro che è come un viaggio

Il Mio Primo Giorno è la storia di un uomo e una donna e del loro bambino. Racconta la gioia della scoperta della prima gravidanza per poi descrivere l’angoscia nel sapere che qualcosa non sta andando come dovrebbe.

Come reagire a quelle notizie drammatiche date dai medici? Come poter continuare a credere che tutto andrà per il meglio?

Perché non sempre le cose hanno il finale che ci aspettavamo, non sempre i sogni che avevamo si realizzano e ciò che immaginavamo diventa realtà. Ma una delle cose che questo libro “insegna” è che sempre si può ritrovare la speranza e la forza, se accanto a noi abbiamo persone che ci sostengono e soprattutto Colui che ci ha creato: Dio. E Giacobbe e sua moglie Miriam, nel libro Emily, ce l’hanno fatta. Magari non nel modo in cui pensavano, ma ne sono usciti vincitori.

Il Mio Primo Giorno vuole essere un incoraggiamento per tutti coloro che si trovano negli oceani più profondi della vita e nasce dal desiderio dell’autore di condividere un’esperienza così drammatica ma che li ha rafforzati anche come coppia, per dire a chi lo leggerà che in qualsiasi battaglia della vita solo tre cose rimangono: fede, speranza e amore.

A cura di Chiara Ossuzio

Guarda il book trailer del libro

Ascolta l’intervista all’autore