CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Cambiano le biblioteche per una comunità che cambia. Un convegno a Como – INTERVISTA

Più informazioni su

Dopo tre anni sta per chiudere il progetto Popoli-amo nato dal Sistema Bibliotecario Intercomunale di Como in collaborazione con ACLI  grazie al sostegno di Fondazione Cariplo.  ll progetto voleva promuovere la Biblioteca di Como, e in generale tutte le biblioteche del sistema, come luogo di incontro e socializzazione tra i cittadini,  anche i nuovi cittadini che vengono da culture diverse.

Popolia-amo ha animato la Biblioteca di Como non solo di nuovi libri, anche in altre lingue, segnalati direttamente dagli utenti attraverso apposite cartoline (questa azione proseguirà anche oltre la scadenza del progetto), ma anche di incontri multiculturali, film con il cineforum per le scuole che ha programmato pellicole provenienti da cinematografie africane, asiatiche e sudamericane, e, sopratutto di lingue. I corsi di cinese, giapponese e arabo rivolti ad adulti e bambini hanno avuto tanto successo da dover essere replicati.

Il percorso di Popoli-amo si chiude giovedì 9 giugno con un convegno di grande interesse dal titolo “Biblioteche per l’inte(g)razione: dentro e fuori la comunità” che si svolgerà nell’auditorium della Biblioteca Comunale, piazzetta Venosto Lucati, dalle 10 alle 17.

Molti i relatori qualificati chiamati a portare il loro contributo sul ruolo che la biblioteca deve ricoprire in una società che cambia pelle. Anna Raffaella Belpiede, sociologa e formatrice, esperta di multiculturalità aprirà il convegno con la sua esposizione “La biblioteca come luogo di mediazione interculturale per eccellenza”, seguirà Marica Livio psicologa ed esperta di processi migratori che racconterà l’esperienza di Popoli-amo fino ad Cecilia Cognigni, responsabile dell’Area Servizi al pubblico,
Attività culturali, Qualità e sviluppo delle Biblioteche civiche torinesi che illustrerà come il servizio bibliotecario pubblico può essere un “acceleratore” culturale per la comunità.

La giornata si concludera con un talk a cura di Francesca Guido di Ciao Como Radio che intervisterà i rappresentanti
delle associazioni, che hanno collaborato all’attuazione dei corsi di lingua e degli eventi culturali nel corso dei tre anni di Popoli-amo.

Moderatrice del convegno “Biblioteche per l’inte(g)razione: dentro e fuori la comunità” sarà Beatrice Rumi, coordinatrice Sistema bibliotecario intercomunale di Como, che ci ha anticipato alcuni temi del convegno e ribadito la centralità delle biblioteche in una società che cambia

Questo il programma completo del convegno

ore 10.00 – 13.00
Saluti Luigi Cavadini, assessore alla Cultura del Comune di Como
Intervengono
Anna Raffaell a Belp iede, sociologa e formatrice,
esperta di multiculturalità
La biblioteca come luogo di mediazione interculturale per eccellenza
Marica Livio, psicologa, psicoterapeuta e formatrice
esperta di processi migratori: Popoli-amo: una esperienza
di diversi processi di inte(g)razione
Carl a Santandrea, direttrice Casa Circondariale il Bassone
Antonell a De Giorgi, docente Itis Magistri Cumacini
Paola Dell a Casa, referente della Rete dei servizi
per la grave marginalità
Anna Gallu zzi, Biblioteca del Senato “Giovanni Spadolini”:
Biblioteche per tutti? Una sfida teorica e gestionale

ore 14.30 – 17.00
Intervengono
Mara Clementi, formatrice ISMU
La parola come luogo d’incontro: scrittori e scrittrici migranti raccontano
Cecilia Cognigni, responsabile dell’Area Servizi al pubblico,
Attività culturali, Qualità e sviluppo delle Biblioteche civiche torinesi
Oltre la biblioteca sociale: il servizio bibliotecario pubblico,
un “acceleratore” culturale per la comunità: il ruolo della biblioteca
pubblica oggi, servizi di reference e attività culturali. La biblioteca come
luogo di integrazione e “incubatore” culturale per la comunità.
Intervista a cura di Francesca Guido di Ciao Como Radio ai rappresentanti
delle associazioni, che hanno collaborato all’attuazione dei corsi di lingua
e degli eventi culturali
Modera
Beatrice Rum i, coordinatrice Sistema bibliotecario intercomunale di Como
Proiezione filmato che documenta lo sviluppo delle azioni del progetto

 

Biblioteche per l’inte(g)razione:
dentro e fuori la comunità

9 giugno 2016

Per contatti e adesioni:
Biblioteca comunale di Como centralino tel. 031 252 850 – biblioteca@comune.como.it
Ufficio coordinamento sistema tel. 031 252 860 – rumi.beatrice@comune.como.it
Biblioteca comunale di Como – piazzetta Venosto Lucati, 1

Più informazioni su