CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

La compagna di Buonanno fuori pericolo:”In quel momento stavo dormendo” foto

Le condizoioni della donna migliorano. Resta ricoverata in ospedale a Busto Arsizio, prognosi di 30 giorni. Il deputato forse tradito da pioggia e scarsa visibilità.

«Ero addormentata in quel momento, non ho visto nulla: ho sentito lo schianto…”. Le parole della compagna Maria Bernadette Mariotti dell’eurodeputato della Lega Nord Gianluca Buonanno, morto domenica scorsa in un incidente stradale sull’autostrada Pedemontana tra Mozzate e Solbiate, agli agenti della Polstrada che l’hanno ascoltata per ricostruire la dinamica. I due rientravano verso casa da una giornata sul lago in Tremezzina.

Il politico del Carroccio, al volante della sua sportiva New Beattle della Wolkswagen, ha colpito in pieno una vettura ferma in corsia di emergenza per un problema meccanico. In quel momento forte pioggia in tutta la tratta. Condizioni meteo avverse che potrebbero avere tradito Buonanno.

La compagna del leghista, Maria, resta ricoverata all’ospedale di Busto Arsizio: ha subito contusioni e ferite nel violento impatto, per lei prognosi di 30 giorni. Non sono gravi neppure le condizioni dell’uomo – un albergatore di Lenno –  che si trovava a bordo dell’auto tamponata, mentre sono rimasti illesi i due passeggeri inglesi che al momento dell’impatto erano all’esterno della vettura. La Procura di Busto Arsizio, competente per territorio, ha disposto l’autopsia sul cadavere di Buonanno prima della restituzione alla famiglia per il funerale.