CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

La vergogna corre su twitter: insulti al leghista morto nello schianto

Vergognosi commenti in queste ore dopo la scomparsa di Buonanno sulla Pedemontana. E chi prova a reagire viene zittito a colpi di "cinquettii"....

Gli insulti non si fermano nemmeno davanti alla morte. “Per cosa verrà ricordato un uomo di merda come Buonanno?”, scrive un utente su Twitter. Qualcuno aggiunge: “R.i.p. Buonanno” aggiungendo alla scritta anche una foto con i botti d’artificio. A questo si aggiunge la creazione dell’hashtag “buonanno” in senso di festa usando il cognome del povero europarlamentare della Lega Nord. C’è chi prova a dire che “non si fa festa su chi muore”, ma qualcuno che apprtiene a quella parte feroce popolo di Twitter risponde così: “Quindi bisognerebbe portare rispetto a #buonanno?ma rispetto de che?”.

E ancora: “Muore un razzista, ignorante e ignobile “uomo”. Di che dispiacersi?”. Ma la realtà della bassezza e della pochezza di alcuni commenti è riassunta in questo tweet che critica aspramente questa festa ignobile a colpi di cinguettii: “Le reazioni alla morte di #buonanno dimostrano che la madre degli imbecilli non fa in tempo ad essere incinta ma sforna pargoli dopo pargoli”.