CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Europei di Berna: cade la Rizzelli, le ginnaste comasche sfiorano il podio

Quinto posto alla rassegna continentale. Rammarico per un errore di una delle atlete di punta. Domani ci riprovano con le finali di specialità.

Podio sfiorato. Quinto posto a due decimi dalla Svizzera padrona di casa. Oro per la Russia, argento Gran Bretagna e bornzo Francia. Romania fuori dalla zona medaglie dopo anni. E’ questo il verdetto degli Europei di ginnastica artistica che si sta svolgendo a Berna e che ha visto oggi in pedana ben tre comasche che puntano anche alle Olimpiadi di Rio.

Prestazione più che discreta per le azzurre che, però, non sono riuscite ad entrare in medaglie. Le possibilità c’erano tutte. Una grande Sofia Busato ha aperto la serie, poi la compagna di colori e di allenamenti Martina Rizzelli è scivolata nel suo esercizio – le parallele – a poco dalla fine. I tecnici presenti lo hanno definito un errore strano per una esperta come Martina. Un peccato per la brava ragazza che si sta riprendendo bene da un brutto infortunio.

martina rizzelli sofia busato ginnastica

Le sue compagne – Mariani e Mori – hanno poi mantenuto l’Italia della ginnastica ad un passo dal podio. Nel finale una Elisa Meneghini da applausi ha dato l’illusione di fare salire le azzurre sul terzo gradino. Peccato, non è bastato il suo ottimo esercizio. Italia quinta e domani Busato e Rizzelli in finale delle rispettive specialità. Con ottime possibilità di un piazzamento tra le migliori in Europa.