CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Narcotrafficante intercettato in Brianza e arrestato: è un uomo del Chapo

Più informazioni su

Olivas Felix Julio Cesar, 42 anni, è stato intercettato non più di 48 ore fa in Brianza e fermato all’aeroporto di Malpensa. E’ considerato uno dei membri di spicco appartenenti ad una organizzazione criminale dedita al traffico di droga, il cartello di Sinaloa con base in Messico.
Il mandato d’arresto nei suoi confronti  viene direttamente dal Texas.
Ieri mattina dopo essere stato segnalato dal servizio di cooperazione internazionale di Polizia della Criminalpol è stato arrestato al gate, mentre cercava presumibilmente di fuggire in Spagna.
Julio Cesar è ritenuto dalla polizia americana responsabile dell’importazione di grossi quantitativi di cocaina dal Guatemala al Messico e infine negli Stati Uniti.
Secondo indiscrezioni da diversi giorni aveva trovato rifugio in un paese della Brianza, poco a sud della provincia comasca.

Generico

Il cartello di Sinaloa o cartello del Pacifico o organizzazione Guzmán-Loera è un cartello di trafficanti di droga messicani che opera nello Stato di Sinaloa, Sonora e Chihuahua. Gestisce un traffico di droga che negli ultimi anni ha iniziato ad estendersi anche in Europa (Francia, Regno Unito e Paesi Bassi), nel 2011 sono stati arrestati 3 presunti esponenti del cartello a Lipa City nelle Filippine per traffico di metanfetamine.

Più informazioni su