CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Comune sotto choc: bocche cucite e conferenza stampa annullata foto

Giornata da incubo a Palazzo Cernezzi. Nessuno vuole parlare dopo gli arresti, Cavadini sposta l'incontro per le manifestazioni estive.

Choc, sbigottimento, incredulità. La notizia dell’arresto dei due dirigenti comunali Ferro e Gilardoni si è sparsa in Comune a Como con la velocità della luce. Rimbalzata di prima mattina, ha colpito tutte le sfere di Palazzo Cernezzi. Dal sindaco agli assessori, dai dipendenti alle segretarie. Impossibile non aver mai incontrato i due tra corridoi e cortili del Municipio.

Choc e incredulità, come detto. Nessuno che ha avuto voglia di commentare apertamente una notizia che si è abbattuta sul Comune con effetto devastante. Da lasciare increduli. Ed ecco che, in tutta fretta, è stata anche annullata – abbastanza comprensibile in una giornata simile – la conferenza stampa già in programma per presentare il programma di ComoLive 2016. L’assessore Cavadini si sarebbe trovato al centro delle domande e delle precisazioni su tutt’altro. Dunque, decisione arrivata a metà mattina: niente incontro con la stampa oggi. Se ne riparlerà quando le acque si saranno calmate un pò.