CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Cambio al Basket Como: arriva Paletti al posto di Diego Oldani in panchina foto

Dopo una stagione più difficoltosa del previsto, la società di pallacanestro femminile Basket Como 1956 cerca nuovi stimoli. L’ultima stagione di serie B si è chiusa con un’inaspettata retrocessione, grande dispiacere per la famiglia Mastrapasqua, che da anni guida la società comasca. Nonostante ciò, la dirigenza non ha perso l’entusiasmo ed è pronta a intraprendere nuovi progetti. A cominciare da un cambio in panchina: Luciano Mastrapasqua, storico presidente del Basket Como, ha optato per un cambio allenatore.

Diego Oldani, dunque, nella prossima stagione non sarà più coach delle atlete comasche, che invece saranno seguite da Luca Paletti, coach milanese classe 1986. La vicepresidente Stefania Mastrapasqua, precisa:”Si è trattata di una decisione difficile, ma entrambe le parti hanno bisogno di nuovi stimoli: Basket Como ringrazia Diego Oldani per l’impegno e la dedizione riservata alla società, con l’augurio sincero di un buon proseguimento nella crescita professionale». Il nuovo coach delle atlete comasche Luca Paletti è da anni allenatore di squadre di basket femminile. Verrà presentato alla squadra ed alla stampa il 7 giugno

paletti basket como

Stefania Mastrapasqua continua: «Ringrazio Luca di aver accettato di far parte della nostra storica società comasca. Il suo curriculum parla da sé, anche se non ho mai avuto il piacere di vederlo all’opera. Fin da subito di Luca ci hanno colpito la preparazione e le doti umane. Il nostro primo obiettivo sarà il riscatto da una stagione complicata, cercando di non ripetere gli errori commessi fino ad oggi» conclude la vice presidente.

Nel frattempo, Basket Como tenterà il ripescaggio per militare in serie B anche nella prossima stagione.
L’esito però è incerto e si conoscerà solo a luglio. Non definite, nemmeno le condizioni degli impianti sportivi, che destano non poche preoccupazioni nella società. «Speriamo che il Palasampietro possa continuare ad essere la nostra casa. Confidiamo nel Comune di Como e di Casnate, che ci possono ritenere a loro disposizione per ogni eventuale necessità» conclude Luciano Mastrapasqua.

Resta confermato invece Emanuele Agazzi, allenatore in seconda con l’incarico di coach delle giovanili. Mara Invernizzi implementerà il suo impegno della categoria Special, diventando coach del gruppo. Verrà supportata da Marta Frattini.