CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Palco ai Giovani di Lugano: vincono i DEATHSTALKER foto

Si è conclusa questa notte – con la vittoria dei DEATHSTALKER – la 23esima edizione di Palco ai Giovani Festival. Complice il ponte dell’Ascensione che ha portato tanti turisti in città, l’affluenza in Piazza Manzoni è stata davvero elevata!
Il turn over di esibizioni proposto dalle 17 band in concorso, ha mostrato la qualità e la bravura dei gruppi in gara, ognuno con il suo stile e il proprio show che ha entusiasmato i presenti.
Ecco i nomi dei primi tre classificati:
1° CLASSIFICATO: DEATHSTALKER (Thrash Metal)
2° CLASSIFICATO: SHARP SHOCK (Jazz / Funk)

3° CLASSIFICATO: THE BLACK HEIDIS (Rock-Blues)
La preferenza del pubblico e della giuria su ciascun gruppo è stata calcolata come percentuale sul valore complessivo dei voti della serata. Nel calcolo del voto finale, la preferenza del pubblico ha avuto un peso del 40% e quella della giuria del 60%.
La giuria ha valutato i gruppi in concorso sulla base di 6 criteri: originalità, qualità del brano, qualità della voce, qualità degli arrangiamenti, capacità esecutiva, presenza scenica.

Grandissimo successo riscosso da questa edizione anche grazie agli special guests che hanno richiamato tantissimo pubblico riuscendo a creare un’atmosfera unica. Ricordiamo la presenza del gruppo sardo dei TRAIN TO ROOTS con il loro roots rock reggae, il rapper italiano MADMAN accompagnato da DJ 2P, e il Tango-Punk degli ESPAÑA CIRCO ESTE (28.05) che con il loro live pazzo e tiratissimo hanno fatto ballare tutta Piazza Manzoni.
L’evento luganese si è riconfermato come il fulcro della scena musicale giovanile a livello cantonale e grande festival capace di attirare nel cuore della città migliaia di appassionati, sostenitori o anche solo curiosi con una proposta artistica diversificata e di livello estremamente interessante.