CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Pallanuoto Como e Comonuoto, chiusura con il sorriso. Arrivederci al prossimo torneo

Ultima di campionato per le due formazioni cittadine. Successo a Muggiò per i ragazzi di Trumbic, quelli di Rota ok a Modena.

Vincono entrambe. E salutano il loro primo campionato di serie B maschile di pallanuoto. La Pallanuoto Como supera (15-10 in casa) il Geas Milano e mette il quarto posto al sicuro dopo una stagione in netta crescita dove Trumbic ha fatto debuttare anche tanti ragazzi, ultimo il 14enne Arnaboldi oggi a Muggiò. La Comonuoto (5-10) dopo un avvio non facile va a vincere a Modena e conferma alla grande il terzo posto. Grande prestazione di capitan Pagani: poker di reti per lui.

Per le due formazioni cittadine un derby a testa: all’andata si sono imposti i ragazzi di Rota, rivincita dei Dato-Boys al ritorno in una piscina gremita a Muggiò.

Il dettaglio dell’ultima giornata

PALLANUOTO COMO – CUS GEAS MILANO 15 – 10

PALLANUOTO COMO: Introzzi, Crivellin, Arnaboldi, Susak (3), Tedeschi (5), Troncarelli, Colombara (1), Dato (1), Spalenza (1), Pitic (2), Pozzi, De Nicola. All.: Trumbic.

CUS GEAS MILANO: Mellina, Vereczkey, Lizzari (1), Tosi (4, 1 su rigore), Morelli (1), Anesini (2), Marchetti, Achilli (1), Giusti, Clemente, Anelli (1), Foroni, De Pippo. All.: Catalano.

Arbitro: Rovandi di Torino.

NOTE: parziali: 2-3, 3-3, 4-1, 6-3. Sup.num.: PN Como 7 su 12, Cus Geas Milano 6 su 13. Usciti per falli: Giusti (CUS) nel s.T., Crivellin (PN CO) nel t.t. Dato (PN CO) e Spalenza (PN CO) nel q.t.. Espulsione definitiva di Pitic (PN CO) nel t.t. per gioco violento. Espulso Gandola per proteste. Rigore sbagliato da Susak (PN CO) nel t.t.. Spettatori: 150.

INTROZZI E SUSAK PALLANUOTO COMO

 

SEA SUB MODENA – COMO NUOTO 5 – 10

SEA SUB MODENA: Zaccaria, Franceschetti (1 su rigore), Fei, Caroli, Rastelli (1), Massa, Pascucci, Calabrese (2), Gavioli, Gandolfi, Righetti (1), Giano. All.: Buriani.

 

COMO NUOTO: Garancini L., Foti (3), Pagani (4), Beretta, Frigerio, Todarello, Gavazzi, Mandaglio (2), Lava, Pellegatta (1), Cantaluppi, Fusi, Garancini D.. All.: Rota.

Arbitro: Doro di Padova.

NOTE: parziali: 2-3, 1-5, 1-0, 1-2. Superiorità numeriche: Sea Sub Modena 2 su 9, Como Nuoto 1 su 8. Usciti per falli: Fei (SEA) nel terzo tempo, Beretta (CN) e Fusi (CN) nel quarto tempo. Rigore parato da Garancini L. (CN) a Calabrese nel secondo tempo.

rota coach comonuoto

Rota (tecnico Como Nuoto):“Chiudiamo la stagione come avevo chiesto ai ragazzi, senza cali di concentrazione e legittimando il buon campionato fatto. Già nel primo tempo abbiamo messo le basi del successo con un’attenta difesa, poi nel secondo quarto il break con delle ottime conclusioni da fuori dei giocatori più esperti. Ora è il momento di sedersi, analizzare la stagione appena conclusa e programmare il futuro ripartendo da questo giovane gruppo che ha fatto dei bei progressi ma che ha ulteriori ampi margini di crescita”