CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Albesevolley, il primo colpo di mercato è un botto: arriva la palleggiatrice Mi-Na Kim foto

Giocatrice di grande esperienza, è figlia di un famosissimo giocatore sudcoreano. Ha accettato con entusiasmo la proposta del presidente.

Dopo le tre conferme di Bonetti, Citterio e Piazza, la TecnoTeam Albesevolley (serie B1) ha concluso il suo primo acquisto per la prossima stagione. E si tratta di un grande colpo di mercato che il presidente Crimella ha messo a segno con tempismo e decisione. Ingaggiata per la nuova stagione agonistica Mi-Na Kim, palleggiatrice di grande valore ed esperienza, passaporto italiano, nata a Parma nel febbraio del 1984, papà famosissimo ex giocatore di volley maschile sudcoreano, Ho-Chul Kim, uno dei migliori di sempre sui terreni di pallavolo. Prende il posto di Elisa Lancellotti in questo ruolo.

 

 

LE SUE PRIME DICHIARAZIONI

testina mi na kim“Sono felicissima, entusiata, di questo accordo. Posso dire che la chiamata di Albese mi ha fatto tornare una voglia pazzesca di giocare. So bene che il presidente si aspetta tanto per il prossimo anno e sono prontissima a dare tutto sul terreno. Ho sentito Marika Bonetti, che conosco da tenpo, e le ho detto che per me è come tornare indietro di tanti anni quando ho firmnato per la prima volta il contratto per poter giocare in serie A1. Grazie Albese per la scelta”.

LA SODDISFAZIONE DEL PRESIDENTE CRIMELLA

presidente crimella“Un acquisto di valore, importante per noi. Sono contento di averlo perfezionato in tempi rapidi perchè così ci permette di programmare la futura squadra dopo aver deciso un ruolo tanto importante come il palleggio. Sono sicuro che Mi-Na, con tutta la sua esperienza in Italia, saprà dare molto al Cs Alba. La aspettiamo presto in campo per dimostrare quanto vale e dare pure un aiuto alle ragazze più giovani del rooster”.