CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Il Commissario provinciale di Forza Italia:”Addolorato, ma vicenda privata” foto

L'opinione di Alessandro Fermi dopo l'arresto di Bruni. Da lui un forte abbraccio a moglie e figlie:"Brutta ferita"

Anche Alessandro Fermi, Sottosegretario della Regione Lombardia ed attuale Commissario provinciale di Forza Italia, interviene in queste ore dopo lo choc dell’arresto dell’ex sindaco di Como Stefano Bruni. Lo fa con poche parole per testimoniare affetto e vicinanza alla famiglia di Stefano Bruni. “Ho subito pensato alle figlie ed alla moglie – dice Fermi alla redazione di CiaoComo – perchè un arresto è una brutta ferita”.

Poi il Commissario di Forza Italia, partito nel quale Stefano Bruni ha militato lungamente, fa una riflessione:”Da sempre sono un garantista e, dunque, mi auguro che Bruni possa dimostrare di essere estraneo alle accuse, pur gravi, che ora gli vengono rivolte dalla Finanza”.

Infine per Fermi la vicenda Bruni ed il suo clamoroso arresto di stamane deve essere inquadrata in un contesto del tutto personale:”Si – conclude – penso che questo non ha nulla a che fare con la sua pregressa attività politica. Un fatto privato per il quale, ripeto,  mi auguro possa dimostrare di essere del tutto estraneo”.