CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

A Laura Garavaglia il Premio per la diffusione della cultura rumena

Il Festival Internazionale di Poesia “Miahi Eminescu” – che si svolge a Craiova (Romania) con cadenza annuale, è uno degli eventi più importanti a livello europeo per la poesia e senza dubbio il più importante in Romania, dove l’arte poetica è un settore della cultura molto seguito e partecipato.

Il Festival è organizzato dall’Accademia Internazionale Miahi Eminescu, il cui direttore è il Professor Ion Deaconescu, docente universitario, critico letterario e poeta. L’Accademia è una realtà culturale importante, e non solo in Romania, ed è interpellata ogni anno per fornire nomi di poeti da candidare al Premio Nobel.

Quest’anno il Festival “Miahi Eminescu” è gemellato al nostrano “Europa in versi” – che si è appena concluso a Villa del Grumello.

Al Festival sono invitati famosi poeti da ogni parte del mondo, e vengono assegnati premi a personaggi che si distinguono per meriti in ambito culturale.

Nel corso di questa edizione, a Laura Garavaglia, ideatrice del Festival “Europa in versi” e poetessa, è stato assegnato il Premio per la diffusione della cultura rumena e universale, per l’attività  svolta da La Casa della Poesia di Como e da “Europa in versi”.

Per la poesia, il Premio è stato assegnato a  Risto Vasilevski, (poeta, scrittore, traduttore macedone).

Il Premio Opera Omnia per le Arti Plastiche è andato a Hirato Namba, Professore Emerito all’Università di Hiroshima. Ha partecipato a numerose esposizioni internazionali e ha organizzato il simposia di arte “Pace Mondiale 2011” a Hiroshima.