CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Comonuoto ok: ferma Ancona ed è terza. Pallanuoto Como scivola a Padova foto

Congedo dal pubblico di casa con una grande vittoria. La Comonuoto chiude terza il suo campionato di B vincendo 7-5 contro la forte Ancona. Applausi dei tifosi, doppiette di Foti e Mandaglio, ultima rete nel finale, decisiva. Soddisfatto coach Rota dei suoi ragazzi e dei giovani cresciuti nel corso della stagione“Finalmente siamo riusciti a giocare con intensità per quattro tempi anche contro un’avversaria che ci precede in classifica. Garancini e la difesa sono tornati ai livelli del girone di andata e naturalmente tutta la squadra ne ha beneficiato. Siamo stati anche fortunati ma per vincere questo tipo di partite ci vuole anche un pizzico di buona sorte. Faccio i miei auguri sinceri alla Vela per il proseguo della stagione, secondo me la squadra di Pace ha dimostrato di essere la migliore del girone e merita la promozione. Ringrazio i miei ragazzi per la stagione sorprendente che hanno regalato alla società e agli appassionati comaschi, sono orgoglioso della loro crescita e di questo terzo posto inaspettato.”

Perde (10-9) a Padova control’Acquaria la Pallanuoto Como di Trumbic. Gara in salita per i ragazzi lariani, nervosismo a fior di vasca. Espulsi Crivellin e il presidente-giocatore Dato. Susak (5 reti) non è bastato questa sera. Como lascia il Veneto con tantaamarezza

COMO NUOTO – VELA NUOTO ANCONA 7 – 5

COMO NUOTO: Garancini, Foti (2 su rigore), Pagani (1), Beretta, Frigerio (1), Todarello, Gavazzi, Mandaglio (2), Lava, Pellegatta, Cantaluppi, Fusi (1 su rigore), Trombetta. All.: Rota.

VELA N. ANCONA: Santini, Pieroni, Castriota, Pantaloni, Baldinelli, Delle Monache, Simo, Di Palma (1 su rigore), Talamonti (3), Bartolucci, Sabatini, Cesini (1), Breccia. All.: Pace I.

Arbitro: Pagani Lambri di Piacenza.

NOTE: parziali: 1-0, 0-3, 5-2, 1-0. Sup.num.: Como Nuoto 2 su 5, Vela Nuoto 0 su 9. Usciti per falli: Delle Monache (AN) e Fusi (CN) nel t.t. Espulso il tecnico dell’Ancona per proteste nel t.t. Rigore sbagliato da Pellegatta (CN) nel s.t.. Spettatori: 150 circa.

 

 

AQUARIA – PALLANUOTO COMO 10 – 9

AQUARIA PADOVA: Gaspari, De Luca, Ciatto (4), Bacelle (2), Morelli, Andolfo, Billiato A., Prete, Duchini (1), Callegari, Trevisan (2), Vergerio. All.: Longhin.

PALLANUOTO COMO: Introzzi, Crivellin, Bulgheroni (1), Susak (5), Tedeschi, Troncarelli, Colombara (1), Dato, Spalenza, Maresca, Pitic (2), Pozzi, De Nicola. All.: Trumbic.

Arbitro: Filippini di Brescia.

NOTE: parziali: 4-2, 4-3, 1-1, 1-3. Sup.num.: Aquaria 3 su 8, Pallanuoto Como 4 su 10. Uscito per falli Prete (AQ) nel q.t.. Espulsi definit. per proteste: Dato (PN CO) nel t.t., Crivellin (PN CO) e Vergerio (AQ) nel q.t.. Spettatori: 100 circa.