CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Spaccio e detenzione di stupefacenti, arrestato marocchino a Camerlata

Continuano i servizi finalizzati alla prevenzione del traffico di stupefacenti nella zona di piazza Camerlata e piazza San Rocco da parte dei carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Como. I militari, nel corso di un accurato servizio di osservazione dalla zona di piazza Camerlata e via Milano, hanno tratto in arresto in flagranza di reato, un cittadino marocchino, pluripregiudicato. L’uomo, che utilizzava una serie di false identità, è stato catturato mentre stava spacciando cocaina a un ragazzo. L’arrestato, visto anche il numero consistente di clienti, si era munito di uno scooter per poter consegnare più velocemente la droga.

Un vero pony express della droga che  in poco meno di un’ ora di osservazione da parte dei militari ha sfrecciato nella vie del quartiere Como-borghi e piazza Camerlata cedendo a decine di giovani ragazzi  sostanza stupefacente di tipo cocaina e hashish.

La corsa dello spacciatore si è però interrotta alla consegna dell’ ennesima dose di cocaina in un parcheggio vicino via Scalabrini. Al momento dell’arresto il marocchino  ha cercato di fare resistenza ma è stato fermato ed immobilizzato dai carabinieri.

A casa dello spacciatore sono stati sequestrati  800 euro, provento dell’illecita vendita di droga, 30 dosi di cocaina del  peso complessivo di 30 grammi,20 grammi di hashish e diverso materiale usato per il confezionamento.

L’uomo è stato portato al Bassone in attesa dell’ interrogatorio di garanzia e dovrà rispondere di spaccio e  detenzione di sostanze stupefacenti.