CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Maggio musicale al Casinò Campione d’Italia con Patty Pravo (e non solo)

Per sempre è la “ragazza del Piper”, eppure è sempre nuova, originale. Sabato 28 maggio il tour di Patty Pravo arriva nel Salone delle feste del Casinò Campione d’Italia: “Eccomi” è un titolo quanto mai espressivo della personalità di un’interprete che taglia il cinquantesimo anno di un’attività che è stata costantemente precorritrice di gusti, indicativa di tendenze, perennemente moderna. Una ricorrenza segnata dalla partecipazione della cantante al passato Festival di Sanremo: “Cieli immensi” le è valso il premio della critica, riconoscimento di prestigio per un personaggio che non ha mai smesso di sentirsi e mostrarsi la “ragazza del Piper” del folgorante esordio, anno 1966, con “Ragazzo triste”, quando Nicoletta Strambelli, veneziana, diventò l’universale Patty Pravo.

Capace di reggere egregiamente il palcoscenico, allora come oggi mostra l’eleganza superiore di grande interprete della musica italiana quando canta “Non andare via” e la sommerge immancabile un’ovazione. “Eccomi”, il tour in corso, nella cinquantennale della carriera di Patty Pravo non è però un’occasione celebrativa, se non della capacità della cantante di rinnovarsi. Perciò a Campione d’Italia il recital sarà posto sotto il segno dell’attualità: sette dei dodici inediti contenuti nel più recente album, alcuni motivi tra quelli del disco precedente che non  escludono, beninteso, i titoli più celebri, perché infine arriva “Pensiero stupendo”, arriva “La bambola” .

Un personaggio, una voce, una storia: nel cartellone del Casinò campionese l’appuntamento con Patty Pravo, imperdibile, è da fissare per tempo: cena di gala e spettacolo, 150 franchi. Per le prenotazioni telefonare al numero + 41 91 640 11 11

UN MAGGIO A PIENO RITMO AL CASINO’

Il cartellone “sonoro” anticipa l’appuntamento con Patty Pravo caratterizzando l’intrattenimento del mese di maggio al Casinò Campione d’Italia. Anzitutto il gran finale – le sere dei venerdì 6 e 13 maggio – di Music Club: in competizione dieci band della Svizzera italiana nel decennale di una manifestazione che si concluderà nella Fun Area attrezzata al secondo piano della casa da gioco campionese. Le sfide vedranno impegnati prima Umberto Alongi, Noba, Shadow, Maura Oricchio, Ann Andrett, e poi Ransell Labata, Francesco Pervangher e Max Frapolli, Patrick Lucadamo, Seth De Angelis,  Brainfreeze.

A tamburo battente, sabato 14 maggio, The Beatbox, show multimediale della più apprezzata cover band italiana dei Fab Four, quasi una clonazione dei Beatles, di cui riproduce il mondo, da “Help!” a “Nowhere Man”, con l’ausilio di strumenti e amplificatori d’epoca: cena di gala e spettacolo nel Salone delle feste dove sabato 28 maggio giungerà infine Patty Pravo il cui approdo a Campione d’Italia merita di considerarsi un evento.

Per le prenotazioni telefonare al numero + 41 91 640 11 11

Numero verde 00 800 800 77 700

 

Nella Fun Area del Casinò il 6 e il 13 maggio

Music Club: finale a Campione d’Italia

casino.-b-Game of Thrones2

Gran finale di Music Club, nel decennale della manifestazione originata dalla trasmissione condotta su Radio Fiume Ticino da Angelo Quatrale (nella foto), al cui vaglio in questi anni sono passate quasi 250 band della Svizzera italiana. Dopo le semifinali all’Espocentro di Bellinzona, quest’anno Music Club si concluderà nella Fun Area attrezzata al secondo piano del Casinò Campione d’Italia: dieci le band rimaste in competizione, due i turni di gara, venerdì 6 maggio e il successivo giorno 13 (sempre alle 21.30). A sfidarsi saranno prima Umberto Alongi, Noba, Shadow, Maura Oricchio, Ann Andrett, poi Ransell Labata, Francesco Pervangher e Max Frapolli, Patrick Lucadamo, Seth De Angelis,  Brainfreeze. Le rispettive performance saranno giudicate da Lorenzo Imerico, paroliere, Valentino Alfano, autore di 25 brani per Mina, Pier Michelatti, bassista di Fabrizio de André, e Riccardo Medri e Matteo Vanetti, dj di Radio Fiume Ticino. Alla band prima classificata spetterà, oltre i 1.000 franchi – offerti da BancaStato – e una cena al ristorante Seven del Casinò campionese,  l’esibizione in Piazza Grande, a Locarno, durante la Notte bianca del prossimo 28 maggio.