CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Pallanuoto verso il derby: quasi impresa di Como, i ragazzi di Rota ok a Padova

Quasi impresa della Pallanuoto Como che si avvicina al derby di sabato prossimo, a Muggio’ in serata, con lo spirito giusto e la determinazione per fare bene. In un finale intenso, invece, la spunta la Comonuoto a Padova contro l’Acquaria: 9-10 il punteggio finale. Ora per entrambe la concentrazione e l’obiettivo derby. Così la giornata di serie B nel campionato maschile di pallanuoto, con i ragazzi di Rota terzi in classifica a quota 29 punti mentre quelli di Trumbic inseguono a quota 21.

IL DETTAGLIO DELLE SFIDE DI IERI

PALLANUOTO COMO – BRESCIA WATERPOLO 7 – 9

PALLANUOTO COMO: Introzzi, Crivellin, Bulgheroni, Susak (2), Tedeschi (3), Troncarelli, Colombara (1), Dato (1), Spalenza, Bettineschi, Pitic, Pozzi, De Nicola. All.: Trumbic.

BRESCIA WATERPOLO: Voltolini, Scropetta, Zugni (5), Lambruschi, Maitini (1), Lanfranco, Curzi, Di Rocco (1), Sekulic (1), Sedaboni, Duina (1), Ricciardi. All.: Sussarello.

Arbitro: Roberti di Padova.

NOTE: parziali: 1-2, 3-2, 3-3, 0-2. Sup.num.: PN Como 4 su 5, Brescia WP 4 su 9. Uscito per falli Dato (PN CO) nel q.t.. Ammonito Trumbic per proteste. Spettatori: 200 circa.

super-derby

AQUARIA PADOVA   9  COMO NUOTO 10

AQUARIA PADOVA: Gaspari, De Luca (2), Ciato (3), Bacelle (2), Torelli, Pinato, Billiato, Prete, Kalemba, Callegari, Trevisan, Sartore, Vercerio (2). All.: Loghin.

COMO NUOTO: Garancini L., Foti (2), Pagani (2), Beretta, Noseda (1), Frigerio, Gavazzi, Mandaglio, Lava, Pellegatta (3), Cantaluppi, Fusi (2), Garancini D.. All.: Rota.

Arbitro: Savino.

NOTE: parziali: 2-4, 3-3, 3-1, 1-2. Sup.num.: Aquaria 2 su 8, Como Nuoto 4 su 11. Espulsione definitiva di Foti (CN) nel t.t.. Spettatori: 150 circa.

Successo si, ma coach Rota non ha gradito la sofferenza finale. Ecco il commento del tecnico della Comonuoto dopo la gara di Padova: “Non posso essere soddisfatto della vittoria anche se abbiamo guadagnato terreno sulle squadre che ci seguono. Abbiamo iniziato bene ma abbiamo buttato via almeno quattro grosse occasioni per ammazzare la partita permettendo ai veneti di rientrare. La seconda parte di gara è stata confusa, con tante espulsioni e tante decisioni che non ho capito. Alla fine poteva succedere di tutto, bravi ai miei che ci hanno creduto fino alla fine.”

Zappa (ds Como Nuoto): “Complimenti agli avversari che ci hanno messo in difficoltà fino all’ultimo; ho visto una partita molto maschia ma sostanzialmente corretta. Alcune espulsioni a mio avviso avventate hanno creato confusione ed un clima di tensione da entrambe le parti che ha rovinato il match.”