CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

In tanti in Sala Bianca per ricordare Alfredo Vanotti

Più informazioni su

Sala Bianca gremita ieri sera al Teatro Sociale per il Memorial Alfredo Vanotti. Numerose le persone che hanno voluto partecipare a una serata in suo onore per parlare di “fragilità” metropolitane. Un tema molto sentito dallo stesso Vanotti, scomparso lo scorso anno per un grave malore. Momenti di riflessione durante la tavola rotonda alla quale hanno partecipato Fabio Gabrielli, filosofo antropologo  Lu.de.S , Lugano,  Don Virginio Colmegna, presidente della fondazione Casa della Carità di Milano, Bruno Magatti, assessore alle Politiche Sociali del Comune di Como, Sergio Dinale, architetto e urbanista, Alessandro Mele dell’associazione Cometa e Laura Romano, Consulente educativa e formatrice. Presente anche il prefetto Bruno Corda e il presidente dell’Ordine dei medici, Gianluigi Spata.

Il ricordo di Anna Veronelli:

“Le sue idee possono continuare a camminare grazie a tutti coloro che hanno cura per la salute e il benessere delle persone, sopratutto fragile – hanno spiegato i partecipanti – ecco perchè un confronto sulle fragilità metropolitane e sulle strategie già esistenti o possibili per cercare di contrastarle”. Durante la serata è stata anche presentata l’assegnazione del primo Premio di Studio intitolato alla memoria del professor Vanotti e che permetterà a una giovane studentessa di proseguire gli studi con un master.

La tavola rotonda è stata preceduta dal concerto di Roby Perissin e la Latin Jazz Ensemble,

Più informazioni su