CiaoComo - Notizie in tempo reale, news a como di cronaca, politica, economia

Le assegnano un appartamento Aler, lei lo subaffitta illegalmente (leggi la storia)

Più informazioni su

L’unità operativa Sicurezza urbana della Polizia Locale, dopo apposite indagini, ha accertato che l’assegnataria di un appartamento di proprietà dell’Aler, in via Botticelli 1 a Como, aveva sub-affittato lo stesso ad una famiglia di extra-comunitari composta da marito, moglie e due figli minori (uno di un anno, l’altro di tre anni).

La donna, una cittadina di origine serba, in concorso con un cittadino italiano, aveva pubblicato l’annuncio dell’affitto dell’appartamento su un noto sito internet. Concluso l’accordo con la famiglia, si erano fatti poi versare un bonifico bancario di una cifra quattro volte superiore a quella che avrebbero dovuto corrispondere all’Aler. Sia la donna che l’uomo sono stati deferiti entrambi all’autorità giudiziaria. A richiedere i controlli della Polizia Locale è stata la stessa Aler che da tempo si avvale del Comando per l’accertamento di occupazioni abusive e del rispetto del numero delle persone dichiarate nel nucleo familiare.

 

Più informazioni su